IRENE CARANTINI

FISIOTERAPISTA

Classe 1992, laureata in Fisioterapia presso l’Università degli Studi di Brescia, libera professionista, collabora in modo continuativo nel mondo calcistico.

Attività e progetti:

  • massaggio decontratturante;
  • terapia manuale (Maitland e Manipolazione Fasciale metodo Stecco) per trattamento disordini muscolo-scheletrici, cervicalgie, lombalgie;
  • applicazione taping e kinesiotaping;
  • rieducazione funzionale post chirurgia o post trauma;
  • rieducazione neuromotoria patologie neurologiche (ictus, Parkinson, SM, CMT, patologie extrapiramidali);
  • rieducazione vestibolare;
  • ginnastica dolce;
  • riabilitazione geriatrica.

Terapia manuale, riabilitazione ortopedica, rieducazione neuromotoria

COSA FA IL FISIOTERAPISTA

Rieducazione funzionale post-chirurgia (protesi d’anca, ginocchio, placche..) Riabilitazione a seguito di fratture, traumi, Terapia manuale per trattamento di disturbi muscolo-scheletrici come cervicalgie, lombalgie, dorsalgie, dolori spalla, gomito, polso, anca, gonalgie, rigidità di caviglia, mal di testa e cefalee legate a tensione cervicale, disturbi mandibolari e dell’ATM, sindromi da intrappolamento nervoso (es. sd. tunnel carpale..)

Attività e progetti:

  • Riabilitazione funzionale in disordini muscolari come tendiniti (es epicondilite, dolori al tendine d’Achille e tendine rotuleo..)
  • Rieducazione vestibolore per sintomatologia vertiginosa e disturbi dell’equilibrio
  • Applicazione bendaggi e kinesiology taping
  • Trattamento dolori muscolari attraverso la manipolazione fasciale o massaggi decontratturanti
  • Rieducazione neuromoloria di patologie neurologiche acute e cronicheRieducazione posturale e respiratoria
  • Consulenza e trattamento problematiche muscolari articolari legate allo sport

A COSA SERVE LA FISIOTERAPIA
La fisioterapia è importante per PREVENIRE disordini muscolo-scheletrici dovuti a posture mantenute, lavori
ripetitivi, sovraccarichi meccanici e degenerazione legata ad inattività fisica.

L’intervento del fisioterapista è fondamentale laddove sia già sopraggiunto un evento traumatico o un’operazione chirurgica per rieducare il corpo ad uno schema di movimento corretto o ad un nuovo assetto posturale. Senza la RIABILITAZIONE, infatti, potrebbero residuare rigidità articolari o il corpo potrebbe continuare a muoversi come precedentemente l’intervento, causando possibili recidive e dolori.

Nelle patologie neurologiche acute (es. Ictus..) e croniche (es. Sclerosi Multipla, Parkinson, Charcot Marie Tooth, atassie..) la riabilitazione è importante per il ritorno ad un movimento funzionale o per permettere al paziente di mantenere la propria autonomia e la qualità di vita migliore possibile.

IRENE CARANTINI

FISIOTERAPISTA

Classe 1992, laureata in Fisioterapia presso l’Università degli Studi di Brescia, libera professionista, collabora in modo continuativo nel mondo calcistico.

Attività e progetti:

  • massaggio decontratturante;
  • terapia manuale (Maitland e Manipolazione Fasciale metodo Stecco) per trattamento disordini muscolo-scheletrici, cervicalgie, lombalgie;
  • applicazione taping e kinesiotaping;
  • rieducazione funzionale post chirurgia o post trauma;
  • rieducazione neuromotoria patologie neurologiche (ictus, Parkinson, SM, CMT, patologie extrapiramidali);
  • rieducazione vestibolare;
  • ginnastica dolce;
  • riabilitazione geriatrica.

Terapia manuale, riabilitazione ortopedica, rieducazione neuromotoria

COSA FA IL FISIOTERAPISTA

Rieducazione funzionale post-chirurgia (protesi d’anca, ginocchio, placche..) Riabilitazione a seguito di fratture, traumi, Terapia manuale per trattamento di disturbi muscolo-scheletrici come cervicalgie, lombalgie, dorsalgie, dolori spalla, gomito, polso, anca, gonalgie, rigidità di caviglia, mal di testa e cefalee legate a tensione cervicale, disturbi mandibolari e dell’ATM, sindromi da intrappolamento nervoso (es. sd. tunnel carpale..)

Attività e progetti:

  • Riabilitazione funzionale in disordini muscolari come tendiniti (es epicondilite, dolori al tendine d’Achille e tendine rotuleo..)
  • Rieducazione vestibolore per sintomatologia vertiginosa e disturbi dell’equilibrio
  • Applicazione bendaggi e kinesiology taping
  • Trattamento dolori muscolari attraverso la manipolazione fasciale o massaggi decontratturanti
  • Rieducazione neuromoloria di patologie neurologiche acute e cronicheRieducazione posturale e respiratoria
  • Consulenza e trattamento problematiche muscolari articolari legate allo sport

A COSA SERVE LA FISIOTERAPIA
La fisioterapia è importante per PREVENIRE disordini muscolo-scheletrici dovuti a posture mantenute, lavori
ripetitivi, sovraccarichi meccanici e degenerazione legata ad inattività fisica.

L’intervento del fisioterapista è fondamentale laddove sia già sopraggiunto un evento traumatico o un’operazione chirurgica per rieducare il corpo ad uno schema di movimento corretto o ad un nuovo assetto posturale. Senza la RIABILITAZIONE, infatti, potrebbero residuare rigidità articolari o il corpo potrebbe continuare a muoversi come precedentemente l’intervento, causando possibili recidive e dolori.

Nelle patologie neurologiche acute (es. Ictus..) e croniche (es. Sclerosi Multipla, Parkinson, Charcot Marie Tooth, atassie..) la riabilitazione è importante per il ritorno ad un movimento funzionale o per permettere al paziente di mantenere la propria autonomia e la qualità di vita migliore possibile.

SERVIZI

Scopri tutti i servizi della farmacia dedicati a te, ti aspettiamo!

SCOPRI I SERVIZI

EVENTI E CORSI

Ogni settimana eventi, workshop e conferenze in Farmacia, resta aggiornato!

SCOPRI GLI EVENTI

INFO E CONTATTI

Per qualsiasi informazione, per un prenotare un servizio o un trattamento, chiamaci

CONTATTACI